INCREDIBBBIIIILLLLEEEEEE

Ragazzi, pazzesco, la ASUS ha lanciato il super portatile economo !!!!!!!!!!!!!!
Si chiama ASUS EEEPC e costa 290.00 euro da listino, ovviamente io riesco a procurarlo a meno.

Il design è carino, tutto bianco, e le dimensioni sono ultra ridotte,
solo 22Cm di larghezza e 16Cm di profondità,
altezza da chiuso 3Cm,
peso inferiore al Kg,
sistema operativo pre-installato LINUX, ma tranquilli è compatibile con Windows Xp,
unico punto debole la capacita dell’Hard Disk, bhe per un utra economico a quel prezzo cosa pretendete,
la capienza è di soli 4G, ciò vuol dire che con una normale istallazione di Windows vi siete giocati meta dell’Hard Disk,
ma facendo un’installazione ad Ok, potete far stare il vostro Windows Xp in 1G solo o anche meno.

Dal mio fornitore ne stanno arrivando 400 pezzi,
bhe… qualcuno è interessato? (posso fare un ottimo prezzo)

Opzionale, c’è anche il telecomando per controllarlo a distanza, fino a 10metri.

Qui di seguito riporto un commento trovato in un blog creato apposta per questa tecnologia ASUS:
“[…] io ho acquistato l’eeepc il 31 gennaio(da media word)e dopo due settimane di intenso utilizzo posso dire ke questo UMPC è a tutti gli effetti un notebook dalle potenzialità ottime!!!
non date retta a tutte quelle recensioni ke trovate su internet dove dicono ke istallando OS diversi dallo xandros l’eeepc diventa lentissimo…io ho inserito nel mio eeepc win xp pro SP2(snellito al massimo con nlite),office 2003,pigdin(messenger),come antivirus ho inserito avast(tanto non lo utilizzo dicerto per scaricare robaccia)VLC media player per poter vedere ogni tipo difile video,nokia multimedia player per i file 3gp,e un emulatore per rom della neo geo(cosi come passa tempo…tutto in…non cicrederete mai…1,84 Gb…cioè metà dell’SD da 4 Gb…i risultati…win xp e scorrevolissimo non mi sièintoppato mai…sui caricamenti piu tosti ci mette qualke attimo in piu(come fa qualsiasi normale notebook,anzi qualcuno ci mette anke di piu…)il wireless funziona alla grande. […]”

Davvero incredibile, leggendo blog e forum sull’EEEPC scopro che è davvero un buon prodotto, alcuni lo hanno preso come secondo portatile di scorta e alla fine hanno venduto il loro portatile principale per tenere solo questo.

Questo Week-end vado da mediaword per vederlo di persona, e appena arriva al mio fornitore vedo di averlo, devo assolutamente giocarci un po,…. anche se non abbandonerei mai il mio piccolo portatile, il mio giogliellino;
inoltre in casa mia ci sono gia 2 pc desktop + 1 portatile + 1 pcdesktop di scorta + 1 portatile di scorta,
se entra un altro pc in casa mia esco io, che poi sono l’unico in casa ad usare il pc, e per fortuna se no mettevo su un negozio in casa.

Caratteristice Tecniche:

Processore Intel Celeron M Ultra Low Voltage 353 900 Mhz
Ram 512 MB DDR2
Hard disk 4GB SSD
Peso (Kg) 0,92 KG
Schermo (pollici) 7″ WVGA 800×600
Connettività Wireless 802.11b/g
LAN Ethernet 10/100
Sistema operativo Linux preinstallato
Windows XP compatibile
Chipset FSB 400 MHZ 512 KB L2 CACHE
Scheda grafica Intel 910 GML Intel GMA 900 UMA
Card reader slot MMC(Multi media card)
SD (Secur Digital)
Audio Audio CODEC ad alta definizione
Speaker e microfono integrati
Dimensioni (l x a x p) mm 22,5 x 3 x 16
Interfaccia 3x USB 2.0
Stereo Speaker
VGA OUT
Head out
Mic In
Batteria Batteria 4 celle
Dispositivo di puntamento Touchpad integrato
Webcam Integrata 0.3 Million Pixels
Altro Borsa
Garanzia Due anni di garanzia intenazionale con formula door-to-door, che prevede il ritiro e la riconsegna del portatile a domicilio a mezzo corriere espresso con tempi medi d’intervento di 5 giorni lavorativi esclusi i tempi necessari per il ritiro, il trasporto e la restituzione del notebook, nonchè per l’approvvigionamento di eventuali componenti compromessi. Tale termine è da considerarsi indicativo e non perentorio.
Colore Bianco

f44d546ccba9fc902a40c2952cd172a7.jpg9ad550185c01227101d84b931f871285.jpg
INCREDIBBBIIIILLLLEEEEEEultima modifica: 2008-02-14T20:30:00+01:00da claudiocolombo
Reposta per primo quest’articolo

20 pensieri su “INCREDIBBBIIIILLLLEEEEEE

  1. L’idea è bella…. problemi: schermo è un po’ piccolo e nell’hd c’è poco spazio però almeno l’hd è solid-state quindi + resistente.
    La prossima versione dovrebbe avere 8 giga, che con una sd da 8 fan 16 e si inizia a ragionare…

    Sarebbe un portatile mooolto portatile, per vederci i film o comunque da tenere sempre comodamente con te quando sei in giro, però credo che avere un altro pc a casa sia meglio, questo non so quanto comodo possa essere da usare tutto il giorno 🙂

    Comunque è una figata 🙂

  2. Sì, bhe, non è un portatile che si compra uno che ci vuole giocare all’ultimo gioco con grafica paura.
    E’ un portatile da uso comune, ovvero:
    vedere film
    leggere la posta
    navigare in internet
    lavorare in Office
    farci presentazioni di lavoro in riunioni

    Comunque con una SD da 8G, al costo di 40.00euro, arrivi già ad una capacità interna di 12G, e come hai ben ricordato tu, sono 12G a stato solido, quindi più veloci e più resistenti dei normali Hard Disk a oggi in commercio.

  3. Ho letto, anche, che la batteria, configurando correttamente il portatile, ti dura dalle 4 alle 5 ore, bhe… strabuono;
    il mio dura 4 ore.

    Mi sa che so che regalo fare a natale a mio nipote, ma per quando arriva natale sarà uscito giù la versione 3.00; voi dite faglielo al compleanno… e vi va male, fa gli anni 2 giorni prima di natale, mentre la nipotina il 1° di gennaio.

  4. Claudio scusa se te lo dico ma arrivi un pò tardi.. la notizia è vecchia di mesi.. lo vendono già al mediaworld da settimane..

    Comunque.. l’idea della asus non è male.. pecatto per alcune cose:

    1)Il monitor.. troppo troppo piccolo.. fosse stato tutto schermo senza quell’orribile banda nera avrebbe fatto tutta un’altra scena… ho letto che và al massimo in 800×600 e in 1024×768 con un hack software.. insomma sul monitor proprio non ci siamo..

    2)La ram.. con 512 mb di ram non ci fai girare manco photoshop.. e photoshop per quanto mi riguarda rientra nei miei strumenti base.. senza non potrei vivere..immagina di far girare contemporaneamente: apache + mysql + photosop + qualche altro programma tipo dreamweaver.. sarebbe un chiodo totale…
    Sarebbe impossibile anche sviluppare un sito web…

    3)Il disco rigido.. troppo troppo piccolo.. al giorno d’oggi ci vogliono almeno 20 giga.. se pensi che tra office + photoshop e altri programmi base volano via sempre non meno di 5 giga…

    Insomma grande idea ma troppo limitata.. al giorno d’oggi si farebbe quasi fatica ad usarlo solo per word e per un uso domestico.. cioè normale…
    Tralaltro anche il processore è un celeron..cioè na merda.. Sinceramente avrei preferito qualcosa di più pagando anche 100 euro in più ma avendo una macchina performante..

    Credo che i divx li vedo e li sento meglio sul mio iphone che su questo micropc.. tralaltro l’iphone ha anche l’uscita tv..

    Poi che dire ancora..Linux sinceramente mi ha rotto le palle.. non posso star dietro ai mille aggiornamenti che escono ogni settimana.. cavolo con ubuntu escono tonnellate di aggiornameti ogni giorno..
    Idem per windows.. che con 512 mb di ram si pianterebbe ogni 3 minuti.. poi installando il futuro service pack 3 non si muoverebbe proprio…

    Insomma io ormai sono orientato su mac.. ho visto che funzioano che non si piantanto e che fanno il loro lavoro…

    Se mai dovessi comprarmi uno di questi “mini-pc” aspetterò di vedere la concorrenza cosa propone.. già in acer stanno producendo qualcosa..

    http://hardwaregadget.blogosfere.it/2008/02/anche-acer-nel-segmento-eeepc.html

    Insomma per me conviene ancora aspettare… il bello ariverrà fra poco..

    ps: fondiamo una rivista digitale?? 🙂 io ho un sacco di accessi potremmo fonderci per fare qualcosa di serio,con tanti redattori smanettoni… che ne dite?

  5. So di essere, leggermente, in ritardo di 1 mese, rispetto a mediaword, ma purtroppo il mio fornitore ha questi tempi.

    riguardo hai problemi che dici tu, sono veri, ma già trattati, già detto nei commenti precedenti che non ci puoi far girare chi sà che mega programma, insomma photoshop lo usiamo io e te, cioè gente a cui serve davvero, c’è gente che nemmeno sa cosè photoshop.

    lo schermo da 7 pollici è piccolo, ma per un econimico ultra leggero e ultra piccolo è inevitabile, se no non era ultra piccolo, comunque puoi collegarci un monitor esterno quando non sei in giro.

    Sull’ACER… bhe non nascondo che io odio l’ACER, mi sa di commerciale, con i loro mille programmini preistallati, prima cosa da fare su un portatile ACER è rifarlo, poi inizia ad usarlo.

    Per il prezzo da pubblicare, bhe, fuori costa 299.00 iva inclusa, io facciamo che lo vendo a 260.00, per chi vuola la formattazione con windows Xp e non Linux basta che me lo chieda.

  6. Qui potete vederlo bene:

    http://it.youtube.com/watch?v=7w7FQKTIirg&feature=related

    Giusto per non creare equivoci, un dato facilmente intuibile dalle note tecniche sopra indicate, ma che voglio indicare bene è che non possiede un lettore CD/DVD integrato, è un componente opzionale;
    di norma sui notebook ultrapiccoli è sempre cosi, anche il mio DELL non ha il lettore DVD, io me lo sono comprato a parte, ma devo dire la retita non lo uso mai, con un chiavetta USB ormai fai quello che vuoi, e al massimo un emulatore di lettore CD/DVD come per esempio VIRTUAL DAEMON.

  7. No fattura, la garanzia è ASUS io non centro nulla.

    “Due anni di garanzia intenazionale con formula door-to-door, che prevede il ritiro e la riconsegna del portatile a domicilio a mezzo corriere espresso con tempi medi d’intervento di 5 giorni lavorativi esclusi i tempi necessari per il ritiro, il trasporto e la restituzione del notebook, nonchè per l’approvvigionamento di eventuali componenti compromessi. Tale termine è da considerarsi indicativo e non perentorio.”

  8. Ciao ho scritto un post sulla vendita della asus eeepc sul mio blog per dare un po’ di visibilità all’annuncio..

    Cavolo l’ho tanto criticato sto mini-pc e mo mi sta venendo voglia di comprarlo.. mmh.. cavolo se facevi la fattura lo compravo al 90%…

    Vabbè dai per la storia della rivista digitale ti mando una mail domani ciaooo

Lascia un commento