Windows SteadyState

Sulle note di Ricominciamo di ADRIANO PAPPALARDO,

stasera vi parlo di Windows SteadyState, ovvero un programmino gratuito di produzione Microsoft, per la creazione/gestione di utenti windows;
ovvero, se doveto mettere giù un macchina windows modello, per chiarirci, INTERNET POINT, questo Tool fa per voi.
d38081ff80f2190bc6cdcb4a5ec27413.pngVi fa creare N° utenti e ad ognuno indicare cosa può e soprattutto non può fare, indicando per ogni programma istallato sul pc se può o non può usarlo e come, se può vedere le risorse di rete, se può usare il cd/dvd, se può salvare su C:, se può cambiare la password, se può cambiare la visualizzazione delle cartelle o del menù o del desktop, insomma potete agire quasi su tutto.
Da parte mia mi serve per il PC del salotto, ovvero, nel mio salotto del futuro ci sarò un pc, di media potenza, con una scheda video da paura, collegato alla TV, che userò per vedermi film, registrali su HD dalla TV e andare in internet, tutto dal comodo divano del mio salotto sul video della mia TV 32 pollici LCD; sorge quindi un problema, quel pc sarà, ovviamente, utilizzato da altri all’infuori di me, ciò è male, non posso controllare le operazioni altrui, QUINDI, limito le operazioni altrui……
Su quel pc ci sarà un utente administrator bloccato con password, un utente Claudio bloccato con password e un utente FILM ad accesso libero, ma con le restrizioni date da me e cambiabili solo entrando come utente Claudio;
l’utente administrator lo lascio per sicurezza, si sa mai, se mi si danneggiano tutti e due gli utenti uso l’administrator che è ancora lindo e pulito come appena istallato.

Molto utile anche in caso di pc usati dai figli piccoli, potete implementare anche le restrizioni sui siti web da navigare.
http://www.microsoft.com/italy/windows/products/winfamily/sharedaccess/default.mspx

Windows SteadyStateultima modifica: 2007-12-13T20:35:00+01:00da claudiocolombo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento